ampliamento busonera IOV Padova
Ampliamento Ospedale Busonera – Padova 2012

 

Ampliamento Ospedale Busonera – Padova 2012

L’impianto generale del progetto di ampliamento risponde all’intenzione di creare una struttura edificata a basso impatto rispetto al fabbricato storico dell’ Ospedale Busonera di Padova.
Due edifici a limitata a livello zero sono stati pensati con una dimensione in altezza tale da non inficiare la percezione e le caratteristiche architettoniche e formali dell’ospedale esistente.
L’inserimento di elementi di mitigazione come l’utilizzo dei materiali “storici” per i prospetti, le coperture a giardino, in sintonia con la presenza del parco e il distacco dal corpo di fabbrica principale tramite una zona filtro trasparente, permettono la lettura dell’impianto compositivo generale, delle sagome dell’esistente e del nuovo progetto di ampliamento.

I due corpi di fabbrica, formalmente separati tra loro al piano terra, sono interconnessi a livello interrato e collegati al corpo di fabbrica principale con passaggi ricavati in corrispondenza del distributivo esistente, a prolungare i corridoi del piano terra del Busonera. Viene mantenuto l’accesso veicolare al fronte sud.

La struttura portante è costituita da setti e pilastri in c.a. in corrispondenza dei collegamenti verticali, che si sviluppano lungo la direttrice est-ovest, “orizzontalmente”, accoppiati ad una serie di pilastri sui fronti nord e sud dei due edifici.

I due edifici speculari hanno l’ingresso principale posto sul fronte sud, in corrispondenza delle angolate esterne. Si crea così un punto di accesso controllabile e gerarchizzato tra flussi pedonali e carrabili, senza gravare ulteriormente sulla zona corrispondente alla porzione centrale dell’ospedale.
Il piano terra dei due corpi di fabbrica ospita uffici e sale polifunzionali per il personale amministrativo, insieme ai servizi igienici ed ai necessari vani tecnici.
Il livello interrato è dedicato nella zona ovest agli spogliatoi ed ai servizi per il personale medico ed infermieristico. Nella zona centrale ed est ospita gli ambienti specializzati per i trattamenti medici terapici.